Come usare il Calcolatore Acqua

Controlled Dilution Water

Come funziona

Il calcolatore di The Lever è stato sviluppato per riuscire a creare l'acqua ideale per il caffè con parametri personalizzabili partendo dalla propria acqua del rubinetto. Il Sistema a Diluizione Controllata permette infatti di calcolare in che percentuale andare a diluire l'acqua di partenza invece che remineralizzare da zero l'acqua distillata come fanno già altri calcolatori simili. Questa guida si occupa di spiegare i vari passi per come utilizzarlo mentre per maggiori dettagli sullo studio che c'è dietro vi lasciamo all'articolo alla pagina XX nella 4a edizione di The Lever Magazine consultabile al seguente link.

Valori richiesti

Per poter usare il calcolatore, è innanzitutto necessario misurare e conoscere i 3 valori della propria acqua di partenza così da poterli inserire negli appositi campi. I parametri richiesti dal calcolatore sono: durezza generale (GH), durezza carbonatica (KH) e residuo fisso (TDS).

Parametri acqua rubinetto

GH e KH test kit

Per misurare la durezza generale e carbonatica non bisogna fare altro che acquistare un GH e KH kit. Questi kit sono facilmente trovabili in negozi che vendono acquari in quanto vengono usati anche per i pesci, in alternativa si trovano anche online come ad esempio al seguente link.

Una volta in possesso delle boccette basta prendere un piccolo campione dell'acqua che si vuole misurare e contare il numero di gocce necessario fino a che la soluzione cambi colore. Solitamente questi kit sono calibrati in gradi tedeschi (°dH) e siccome il nostro calcolatore richiede che i dati immessi siano in ppm (parti per milione) richiedono l'uso di un convertitore (noi suggeriamo questo). Consigliamo comunque di consultare le istruzioni del test kit per delle informazioni più dettagliate sul funzionamento.

Lettore TDS / EC

Per quanto riguarda la misurazione del residuo fisso è invece necessario l'acquisto di un lettore TDS. Questi dispositivi misurano la conducibilità elettrica dell'acqua e sfruttano questo parametro per stimare il TDS in quanto vi è una stretta correlazione tra il totale dei solidi disciolti nell'acqua e la sua conducibilità. Per una maggiore precisione raccomandiamo di acquistare un lettore che funzioni con un rapporto di conversione di 0,65 oppure nel caso non se ne trovi uno, di misurare il valore di conducibilità elettrica (EC) in µS (micro siemens) e di moltiplicare manualmente quest'ultimo per 0,65. Se quindi misuriamo per esempio un valore EC di 180 µS e lo moltiplichiamo per 0,65 otteniamo un TDS di 117 ppm.

Soluzioni Hardness e Buffer

Per preparare le due soluzioni che vanno ad agire sui valori di GH e KH ci servirà dell'acqua distillata, solfato di magnesio (anche conosciuto come sale di Epsom o sale inglese), bicarbonato di sodio e le ricette sono le seguenti:

  • Soluzione Hardness: sciogliere 2,45g di solfato di magnesio in 1L di acqua distillata

  • Soluzione Buffer: sciogliere 1,68g di bicarbonato di sodio in 1L di acqua distillata

Per una buona precisione sarebbe necessaria una bilancia che pesa fino al centesimo di grammo, in alternativa si può usare una bilancia che pesa fino al decimo di grammo e raddoppiare le quantità.

Trovare i giusti parametri

Parametri Acqua Diluizione Controllata


Una volta in possesso dei valori della propria acqua e preparate le soluzioni richieste, è finalmente possibile inserire i dati e iniziare a sperimentare con il calcolatore. Come prima cosa è importante stabilire quali sono i parametri che si vogliono raggiungere; possono essere quelli definiti dalla Specialty Coffee Association (SCA) ma possono anche essere diversi, a dipendenza delle proprie preferenze. Se si ha a che fare con valori espressi in mg/L, essi possono generalmente venire convertiti con un rapporto di 1:1 per l'uso del calcolatore; quindi 1 mg/L = 1 ppm.

Parametri SCA  ppm
GH - durezza generale

68
(17 - 85)

KH - durezza carbonatica 40
TDS - residuo fisso

150
(75 - 250)

Muovendo i tre cursori è possibile vedere i parametri che cambiano, possiamo quindi muoverli singolarmente fino a quando ci si avvicina all'obbiettivo preposto. Una volta fatto ciò nel grafico sottostante troviamo i valori per andare a ricreare l'acqua con i valori appena calcolati.


Ricetta acqua

Verifica del risultato

Dopo aver creato la propria acqua ideale, consigliamo di misurare i valori di GH, KH e TDS di quest'ultima come fatto per l'acqua di partenza così da poter verificare se corrispondono a quanto determinato dal calcolatore. Inoltre raccomandiamo anche di assaggiarla per valutare se non ha gusti indesiderati oltre che ad eseguire un controllo visivo. Se tutto è andato come previsto non resta che usarla nei giorni successivi e godersi le diverse sfumature del caffè.

Riepilogo del materiale necessario

Portami al calcolatore


Note e crediti:
Il team di The Lever ha testato personalmente queste ricette ma non si assume alcuna responsabilità in caso di disagi.

Questo calcolatore d'acqua è una versione interattiva basata sul calcolatore di remineralizzazione creato per la prima volta da Barista Hustle (https://cutt.ly/7Rb8JxD) e modificato da The Lever per prendere in considerazione la diluizione di una "acqua pre-esistente" con valori superiori all'obiettivo.

Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati